giovedì, ottobre 12, 2006

Faust VIII!

Come promesso questo post verterà sulla presentazione del personaggio a cui mi ispiro per nick e avatar.Per quelli che non lo conoscono spiego che è un personaggio di Shaman King,di cui parlero in un post apposito.Faust VIII(ファウストVIII世) è uno sciamano discendente del famoso Faust di cui parlano Marlowe e Goethe(anche questo lo approfondirò più in là) che ne ha ereditato i poteri,soprattutto per quanto riguarda la necromanzia,l'arte di manovrare i morti.
Quando era piccolo,già si preparava a studiare per diventare medico e quindi era isolato dal resto del mondo,infatti non aveva amici.L'unica persona che gli aveva mostrato un po' di gentilezza era Elisa(o Eliza,in giapponese エリーザ),quella che sarebbe in seguito diventata sua moglie.Ella era malata di un morbo incurabile e Faust dedicò quasi tutta la sua vita per curarla.Alla fine ci riusci e loro pensavano di aprire una clinica in campagna.Ma la sera prima dell'inaugurazione un ladro entrò in casa loro, e sorpreso a rubare,sparo ad Eliza alla testa.Dopo questo Faust impazzì e cercando di trovare un modo per riavere sua moglie,scopri le ricerche del suo antenato e le usò per ridarle la vita.Ma quello che ottenne era solo un cadavere senza volontà.Solo in seguito,con l'aiuto di Anna,un'itako(cioè una "medium"giapponese) riuscì a rimettersi in contatto con l'anima della moglie e come ringraziamento entrò nel team Funbari Onsen,la squadra di Yoh,fidanzato di Anna e protagonista di SK.Nonostante la sua pazzia,Faust VIII è molto forte e la sua forza gli deriva non solo dalla rabbia che ha verso la vita,ma soprattutto dal suo cuore puro che lo fa muovere solo per la protezione e la salvezza di sua moglie.Il suo scopo ultimo è quello di resuscitarla e di sconfiggere la morte e per questo non si è fermato davanti a niente.Nemmeno davanti a Yoh,che ha perso contro di lui nel cimitero di Chokohama(^-^).Per queste ragioni io lo trovo un bellissimo personaggio,molto umano che ,anche se a volte sbaglia,non si ferma per colpa delle avversità della vita,ma cerca con l'impegno di andare avanti.

5 commenti:

Shelinda ha detto...

E' un personaggio davvero fantastico ç_ç mi è piaciuta tantissimo la storia che hai raccontato.. passare tutta la vita a cercare un rimedio per guarire la persona che si ama.. e poi arriva un ladro marocchino di merda che la spara e l'ammazza! C'è un qualcosa di ironico in tutto ciò.. ad ogni modo! Faust VIII GAMBATTE!

Hikaru Sandro ha detto...

O_O...
Ma non si era detto che era marocchino... e se era albanese? tu che ne sai?XDDD
Skerzo, potrebbe essere stato però uno di quegli zingari skifosi che abitano dietro la mia ex scuola, che vanno a rubare, mandano mogli e figli a elemosinare ma di lavorare decorosamente non se ne parla proprio...è_éo
Questo fatto di perdere la persona cara ha un non so che di familiare...-__-;;;

Faust VIII ha detto...

Ragazzi,non era mia intenzione,mettere su una campagna di intolleranza >.< >.< >.<
Cmq non era specificato di dov'era il ladro...ma visto che Faust è tedesco e il fatto è successo in Germania,non pensate potesse trattarsi di un suo connazionale?
-_-"

Faust VIII ha detto...

Ragazzi,presto aggiornerò.....^-^

chiara ha detto...

la descrizione è fantastica ed il personaggio è molto figo ma un po sfigato x perdere la ragazza in questo modo!!! poverino ma lui nn si arrende.... molto figio me piace da impazzi